Reggio Calabria, maxi protesta degli studenti comunisti su Corso e Lungomare: “no all’accordo Miur-grandi imprese” [FOTO e VIDEO]

protesta-via-marina-5E’ in corso da questa mattina una protesta studentesca per le vie di Reggio Calabria. Un corteo sta percorrerendo le vie del centro e ad aprire la manifestazione i giovani tengono uno striscione in cui si legge “Via l’accordo Miur-grandi imprese, non saremo schiavi”. La “Gioventù Comunista” ha invitato gli studenti a scendere oggi in piazza, in occasione della Giornata Internazionale degli Studenti, per rivendicare una “scuola diversa, strutturata su studenti e futuri lavoratori, e non modellata in base agli interessi delle grandi imprese, della Confindustria e dei padroni“. I giovani scesi in piazza, protestano contro l’accordo fra Miur e grandi imprese italiane e multinazionali e lottano contro la “scuola di classe imposta dai dettami di UE, BCE e FMI, contro questo sistema che ci condanna a un futuro di precarietà, disoccupazione e assenza di diritti“.