Reggio Calabria, Mauro: “vicini agli addetti pulizie e manutenzioni ex Lsu delle scuole reggine”

palazzo san giorgio (2)“Una voce forte e univoca affinché il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca attenzioni la situazione degli oltre 350 addetti ex Lsu occupati per i servizi di pulizia e manutenzione nelle scuole del territorio reggino in attesa da mesi del pagamento delle loro spettanze”. É quanto dichiara in una nota il consigliere comunale e vicesindaco metropolitano Riccardo Mauro a margine dell’incontro, svoltosi questa mattina a Palazzo San Giorgio, con i rappresentanti sindacali dei lavoratori. “Abbiamo condiviso con i sindacati l’esigenza di rappresentare al Ministero le istanze di questi lavoratori – ha dichiarato Mauro - ai quali esprimiamo la nostra piena vicinanza e solidarietà. Il nostro Sindaco Metropolitano Giuseppe Falcomatà si farà portavoce a Roma delle problematiche che ci sono state rappresentate. Viviamo purtroppo in una terra difficile, spesso oggetto di pesanti contraddizioni sociali. Siamo consapevoli delle difficoltà che questi lavoratori stanno attraversando ed è per questo che abbiamo immediatamente colto l’allarme lanciato dalle organizzazioni sindacali, affinché si faccia piena luce sulle motivazioni che ancora spingono le aziende Team Service So.Coop. Arl e Snam Lazio Sud Srl e Linda a non erogare le loro spettanze. Ad oggi, per quanto ne sappiamo, le aziende hanno comunicato ai sindacati l’impossibilità di erogare le somme in quanto in attesa dei trasferimenti da parte del Ministero. Se così fosse – ha concluso Mauro – pur non avendo competenza diretta sulla materia in questione, in qualità di rappresentanti istituzionali del territorio, faremo fino in fondo il nostro dovere rappresentando al Governo le esigenze che ci sono state sottolineate, nella certezza che la situazione possa sbloccarsi in tempi brevi”.