Reggio Calabria, intimidazione al sindaco Falcomatà: la solidarietà del presidente Irto

LaPresse / Roberto Monaldo

LaPresse / Roberto Monaldo

Ho appreso dalla stampa del vile atto intimidatorio commesso ai danni del sindaco di Reggio Calabria. Sento quotidianamente Giuseppe Falcomata’, cui mi legano sentimenti di sincera amicizia, e non ha mai fatto cenno a quanto accaduto. Colgo l’occasione per esprimergli pubblicamente la mia solidarieta’ e quella dell’intero Consiglio regionale“. Lo ha affermato il presidente dell’Assemblea legislativa calabrese, Nicola Irto, intervenendo nel corso di una conferenza stampa congiunta con il Comune di Reggio Calabria per la presentazione della stagione di prosa del teatro Cilea. Irto ha fatto riferimento all’individuazione in un ufficio postale di un plico diretto al sindaco, contenente alcuni proiettili. “Sono certo – ha aggiunto Irtoche questo nuovo, grave avvertimento non scalfira’ minimamente l’impegno e lo slancio con cui il sindaco sta operando per un cambiamento profondo della citta’, nel segno della legalita’ e della trasparenza dell’agire amministrativo“.