Reggio Calabria, incendiata la scuola a Santa Venere: lo sdegno di Faraone

scuola-santa-venere-bruciata-2“L’incendio all’asilo comunale di Santa Venere a Reggio , che sarebbe stato inaugurato tra pochi giorni, è un atto criminale che però non fermerà l’impegno delle istituzioni per assicurare servizi essenziali agli alunni e alle loro famiglie”. Lo dice il sottosegretario all’Istruzione Davide Faraone, a margine della riapertura di una mensa alla scuola Pellegrino di Marsala, in provincia di Trapani. A dare notizia del rogo che ha prodotto danni ingenti è stato, attraverso il suo profilo Facebook, il sindaco, Giuseppe Falcomatà, che stamane ha effettuato un sopralluogo nella struttura. “Ho appreso di questo grave atto – spiega – proprio mentre inauguravo una mensa scolastica a Marsala: un gesto vigliacco e un attentato al futuro delle giovani generazioni, a cui lo Stato deve reagire con forza. Al sindaco Giuseppe Falcomatà, che ho contattato telefonicamente per esprimere solidarietà e vicinanza, ho assicurato l’impegno del governo perché l’asilo venga al più presto ripristinato e aperto”