Reggio Calabria, il direttivo di Ance esprime solidarietà al sindaco

falcomatàIl direttivo di Ance Reggio Calabria, guidato dal presidente Francesco Siclari, esprime “in tutte le sue componenti solidarietà al sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà. I costruttori reggini esprimono ferma condanna e riprovazione per l’atto intimidatorio messo a segno ai danni del primo cittadino. Un gesto inquietante, quello della spedizione di una busta contenente dei proiettili all’indirizzo dell’avvocato Falcomatà, che si iscrive in una vera e propria escalation di episodi criminali che hanno colpito la città, dall’incendio dell’asilo di Santa Venere al danneggiamento di piazza Duomo. Manifestiamo il timore che sia in atto una strategia precisa volta a ostacolare il processo di rinnovamento sul piano amministrativo e istituzionale, intrapreso dal Comune di Reggio. Auspichiamo un celere accertamento delle responsabilità da parte delle autorità inquirenti in relazione a tutti questi gravi episodi, perché Reggio ha bisogno di una cornice di legalità e di sicurezza, che rappresentano i presupposti indefettibili di ogni rilancio dell’economia del territorio”.