Reggio Calabria: il Centro Agape presenta il Centro di Ascolto e Accompagnamento Madri Sole e Donne Vittime di Violenza

Il Centro Agape presenta a Reggio Calabria il Centro di Ascolto e Accompagnamento Madri Sole e Donne Vittime di Violenza

abusi-sessualiSabato 12 Novembre alle ore 11:00 presso la sede del  Centro Comunitario Agape di Via P. pellicano 21/h  a Reggio Calabria vi sarà la conferenza stampa di presentazione del  “CENTRO DI ASCOLTO e ACCOMPAGNAMENTO  MADRI SOLE E DONNE VITTIME DI VIOLENZA” promosso da Agape, Cisl Reggio Calabria, Agenzia Idea Lavoro, Parrocchia San Sebastiano al Crocefisso,Camera Minorile. Saranno presenti: i responsabili delle organizzazioni promotrici e del centro di ascolto: Mario Nasone, Rosi Perrone, Nausica Sbarra, Francesca Stillittano, Don Marco Scordo, Aldo Cavallari, Fausta Ivaldi, Laura Cirella, avv.Giuseppe Marino e  Antonio Marziale, Garante dell’infanzia e adolescenza Regione Calabria. Il  nuovo servizio nasce per dare una risposta alla crescente condizione di povertà che ha colpito  donne con figli minori che non hanno un compagno e che si trovano in situazione di disagio socio-economico ed esistenziale. Un numero che secondo gli ultimi dati ISTAT riguarda in Calabria ben 25.000 nuclei familiari mono-genitoriali composti per lo più da donne con uno o più figli minori; ragazze madri, separate o divorziate, vittime di violenza, italiane ed immigrate. Diverse organizzazione come Agape, Cisl, Parrocchia di San Sebastiano al Crocefisso, Agenzia Idea Lavoro, Camera Minorile,che hanno una storia ultra decennale di impegno a favore delle fasce deboli, hanno deciso di fare rete per dare a queste mamme ed ai lori figli una risposta che non sia assistenzialistica ma li aiuti a conquistare autonomia e favorire il loro riscatto sociale.