Reggio Calabria, IdV solidale con il Sindaco Falcomatà

LaPresse / Roberto Monaldo

LaPresse / Roberto Monaldo

Italia dei Valori esprime “piena solidarietà al sindaco Giuseppe Falcomatà per il vile atto intimidatorio ricevuto da quella minoranza che in questi anni ha condizionato la vita amministrativa e la crescita di Reggio e che ora, finalmente si sente fortemente marginata e reagisce con violenza. Dopo l’autovettura bruciata all’assessore Angela Marcianò e gli asili incendiati ad Archi e a Santa Venere, la malavita organizzata ha alzato il tiro. Indebolendo il sindaco, sanno che potrebbero avere le porte aperte del comune e ristabilire le cricche del passato e rimettere le mani sugli appalti pubblici del comune. Cosa che con molto coraggio l’assessore Marcianò non gli e la consentito. Reggio vuole rinascere e diventare una città normale, libera e vivibile. Per questo Italia dei Valori, che ha saputo interpretare i fatti prima che accadessero, ribadisce al sindaco di riconfermare Angela Marcianò assessore ai lavori Pubblici e continuare sulla strada della legalità, della pulizia e della trasparenza. Questa, per noi, è la sola strada della fermezza”.