Reggio Calabria, i capigruppo di maggioranza: “pieno sostegno all’azione amministrativa, revisione necessaria. Al Sindaco pieno mandato”

palazzo san giorgio“Pieno sostegno all’azione amministrativa messa in campo dal sindaco Falcomatà, assoluta condivisione nella scelta di avviare una revisione della squadra di Governo anche alla luce delle importanti sfide che attendono Reggio nei prossimi mesi e naturalmente anche dei nuovi strumenti messi in campo con l’imminente operatività della Città Metropolitana, con lo sblocco del Decreto Reggio e l’avvio delle opere del Patto per Reggio“. É quanto si legge in una nota a firma dei capigruppo di maggioranza al Comune di Reggio Calabria Antonino Castorina (Partito Democratico), Antonio Ruvolo (Partito Socialista Italiano), Demetrio Martino (Democratici per Reggio Metropolitana), Paolo Brunetti (Identità Democratica e Metropolitana), Giuseppe Sera (Oltre), Antonino Nocera (A Testa Alta), Emiliano Imbalzano (Centro Democratico), Valerio Misefari (Reset), Giovanni Latella (La Svolta).

“Abbiamo condiviso con il Sindaco la necessità di avviare una seria riflessione sulla compagine di governo alla guida dell’Amministrazione - si legge nella nota a firma dei capigruppo - anche con l’obiettivo di dare un nuovo importante slancio all’azione politica da mettere in campo. Reggio Calabria sta vivendo una fase molto importante della sua storia. In questi due anni, grazie alla nuova credibilità acquisita da questo gruppo dirigente, con in testa il Sindaco Falcomatà, la città ha ottenuto importanti strumenti da utilizzare per la programmazione dello sviluppo urbano del territorio, sia sul piano finanziario che dell’agibilità amministrativa. Strumenti senza i quali, con le dotazioni finanziarie ingessate a causa del piano di rientro, Reggio non avrebbe potuto avviare quel percorso di normalizzazione e di rinascita che tutti i cittadini auspicavano e che si sta già realizzando. L’avvio sostanziale della Città Metropolitana poi, consegna al nostro Municipio una responsabilità importante: quella di guidare un processo di sviluppo e di interlocuzione che ci vede impegnati, al pari delle principali metropoli italiane, in un percorso che deve rappresentare il vero valore aggiunto per il rilancio del Meridione e dell’intero paese”.

In questo contesto, e proprio alla luce delle nuove esigenze riscontrate – concludono i capigruppo – condividiamo pienamente la scelta del Sindaco di mettere a punto la squadra di governo, rimettendo a lui un mandato pieno ed assoluto, necessario a compiere le scelte più opportune nell’ottica di una risposta pronta ed immediata alle esigenze che i cittadini ci sottolineano ed alle prospettive di sviluppo del nostro territorio, che il Sindaco meglio di chiunque altro conosce e può programmare. Un’operazione che va accompagnata con un impulso decisivo ed un rilancio dell’azione politica a sostegno delle sfide amministrative che attendono il nostro Municipio e l’intera Città. Reggio Calabria è di fronte ad un bivio importante, oggi più che mai rimettiamo al Sindaco Falcomatà il compito, accompagnato da una piena fiducia ed un forte sostegno, di effettuare scelte fondamentali per il futuro della nostra città”.