Reggio Calabria: extracomunitario violento arrestato dopo spettacolare inseguimento nel centro storico della città [DETTAGLI]

A Reggio Calabria un extracomunitario è stato arrestato dagli agenti della Polizia per minacce ad un giovane

polizia arrestoVenerdì 18 novembre a Reggio Calabria un ragazzo di 18 anni ha chiesto aiuto al 113 perchè stava ricevendo delle minacce da parte di un extracomunitario nella zona della Villa Comunale, secondo i primi accertamenti per motivi di denaro. L’extracomunitario, infatti, stava minacciando il giovane intimandolo a dargli dei soldi. Ma gli agenti della Polizia sono intervenuti prontamente dalla vicina Questura: a quel punto l’extracomunitario si è dileguato facendo perdere le proprie tracce. Sabato 19 nel corso della mattinata l’episodio si è ripetuto, i due si sono incontrati nuovamente e il giovane ha continuato a ricevere minacce, ma ha avvertito immediatamente il 113 e a quel punto gli agenti hanno individuato l’uomo che minacciava il giovane e si sono subito attivati per bloccarlo prima seguendolo a piedi, successivamente con l’auto riuscendo ad intercettarlo a Piazza Duomo dopo un inseguimento spettacolare tra le vie del centro storico. L’extracomunitario è stato tratto in arresto nonostante avesse tentato di opporsi più volte, sferrando colpi ad uno degli agenti. Oggi il giudice ha convalidato l’arresto.