Reggio Calabria, ecco come ottenere l’autorizzazione alla fornitura dei pannoloni per incontinenti

ASP Reggio Calabria A seguito di quanto disposto dal Direttore del Distretto Reggio Calabria 1 dell’ Azienda Sanitaria Provinciale, i residenti nei comuni di Scilla, Bagnara Calabra, Sant’Eufemia d’Aspromonte, Sinopoli, San Procopio, Solano Superiore ed Inferiore, Melia di Scilla, Melia di San Roberto, da martedì 15 novembre 2016 (solo di martedì ore 14.30- 17,30) per ottenere l’autorizzazione alla fornitura dei pannoloni per incontinenti potranno recarsi  presso la Casa della Salute di Scilla ( ex Presidio Ospedaliero Scilla). Pertanto detta autorizzazione non verrà più rilasciata presso la struttura ambulatoriale di Villa S. Giovanni. L’individuazione dell’ex Ospedale di Scilla è stata effettuata  per agevolare la popolazione anziana residente nei comuni viciniori, sì da ridurre al minimo gli spostamenti, particolarmente gravosi nel periodo invernale. La procedura da seguire per la fornitura dei panni per incontinenti non è cambiata, e rimane l’iter previsto se trattasi di prima prescrizione o di rinnovo annuale. Nel caso di prima prescrizione essa viene effettuata da medici specialisti su richiesta di visita del medico curante. I rinnovi annuali vengono concessi alla scadenza su richiesta del medico curante con prescrizione che può essere effettuata anche su ricettario bianco, sul quale vanno precisate in modo chiaro e leggibile che trattasi di rinnovo annuale per la fornitura di panni e/o traverse e la diagnosi ( incontinenza urinaria stabilizzata; tipo; consumo quotidiano; misura degli ausili). L’assistito o un suo delegato deve a sua volta munirsi di: fotocopia della prescrizione specialistica iniziale (in duplice copia)  in mancanza della quale deve essere rifatta la visita specialistica; documento d’identità dell’assistito e relativa fotocopia; fotocopia del codice fiscale. Il delegato deve fornire oltre ai documenti citati riguardanti l’assistito, un documento proprio d’identità con relativa fotocopia. Tutta la documentazione va consegnata, presso la struttura sanitaria, alla ditta FATER (numero verde 800924453) che provvederà alla consegna a domicilio. Per le patologie che possono migliorare e/o guarire in soggetti di età inferiore agli anni 65 non è possibile usufruire di proroghe annuali ma alla scadenza di ogni anno è necessaria una nuova  prescrizione specialistica. La consegna della documentazione è stabilità in base alla zona di residenza dell’interessato nelle  strutture e negli orari di seguito riportati. Distretto RC 1 viale Amendola,  residenti Reggio Nord: martedì ore 15,15-17,00, mercoledì e giovedì ore 9,00-13,00; Via Zanotti Bianchi di Villa S. Giovanni, residenti di Gallico, Catona, Villa S. Giovanni: lunedì ore 9,00-13,00, giovedì ore 15,00-17,00; Casa della Salute di Scilla (ex Ospedale Scilla) per i residenti nei Comuni di Scilla, Bagnara Calabra, Sant’Eufemia d’Aspromonte, Sinopoli, San Procopio, Solano Superiore, Melia di Scilla, Melia di San Roberto: da martedì 15.11.2016 ore 14,30-17,30.