Reggio Calabria: dal 18 novembre al Palazzo della Cultura la mostra “Sentieri d’Aspromonte”

sentieri-aspromonte-4Dal 18 al 24 novembre presso le sale del Palazzo della Cultura “Pasquino Crupi” di Reggio Calabria, sarà allestita la mostra fotografica “Sentieri d’Aspromonte – Identità, cultura e natura”: una significativa iniziativa artistica ideata dall’Associazione Culturale Arte e Spettacolo “Calabria dietro le quinte” con il contributo dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte, il patrocinio dell’assessorato alla Cultura e Legalità della Provincia di Reggio Calabria e con la collaborazione dell’Associazione “Momenti”. Un inedito percorso fotografico per raccontare attraverso le immagini, in bianco e nero e a colori, dei fotografi: Antonio Macheda, Antonio Pitea, Antonello Diano, Tony Mezzatesta e Pasquale Russo, gli infiniti sentieri dell’Aspromonte che mettono in connessione l’identità storica e culturale dei centri urbani, la singolarità paesaggistica dei luoghi e la straordinarietà degli elementi naturali di un complesso eco-sistema. L’inaugurazione della mostra, con una breve introduzione sulle tematiche paesaggistiche e culturali del nostro territorio, si terrà venerdì 18 novembre alle ore 16,30 alla presenza del presidente dell’Ente Parco Giuseppe Bombino e con la partecipazione dei fotografi, dei componenti delle associazioni e di quanti vogliano partecipare. L’esposizione fotografica potrà essere visitata dal pubblico tutti i giorni – escluso il lunedì- dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.50 alle 17,30, con ingresso libero. L’iniziativa rientra nel progetto “Sentieri d’Aspromonte” che nel mese di settembre e ottobre ha visto la realizzazione dell’iniziativa “Creativamente Parco” nel Comune di Santo Stefano in Aspromonte e di Roghudi, coinvolgendo oltre cinquanta bambini in attività didattiche e ludiche finalizzate alla sensibilizzazione ambientale alla tutela del territorio.