Reggio Calabria, Comitato Corso Sud: “pronto il progetto dei Mercatini di Natale”

Reggio Calabria, Comitato Corso Sud: “Pronto il progetto dei Mercatini di Natale. Regaleremo alla città due grandi alberi di Natale e le luminarie lungo tutto il Corso Garibaldi. Attendiamo l’ok del Comune”

natale a reggio (10)Il Comitato Corso Sud ha ultimato il progetto dei Mercatini di Natale. Come lo scorso anno, anche per il 2016 i commercianti della zona sud dell’arteria principale della città hanno intenzione di predisporre i Mercatini di Natale nell’area compresa tra la Villa Comunale e piazza Garibaldi, mercatini che hanno già riscosso particolare successo tant’è che i media locali e regionali hanno più volte dato spazio all’iniziativa del Comitato. Il progetto per il 2016 prevede particolari casette stilizzate a tema e per tutto il periodo natalizio anche una casa di Babbo Natale permanente alla Villa Comunale. Le altre novità che caratterizzano questa edizione, sono la presenza di due alberi di Natale giganti all’inizio del Corso ed a piazza Duomo che i commercianti doneranno alla città. Altra particolarità dei mercatini 2016 sono le luminarie. Il Comitato ben consapevole che in questo periodo particolare gli enti pubblici non dispongono di grandi risorse, ha deciso di realizzarle a proprie spese lungo tutto il corso Garibaldi (dal ponte calopinace a piazza De Nava) evitando al Comune la spesa. “Siamo al lavoro dalla fine dell’estate – hanno sottolineato i componenti del direttivo. A settembre infatti abbiamo già protocollato il progetto al Comune di Reggio Calabria indicando quello che avremmo voluto realizzare. Dopo mesi di studio abbiamo terminato la fase progettuale e l’elaborato è pronto nei minimi dettagli. L’idea delle luminarie è piaciuta a tutti i membri del direttivo tant’è che siamo già in contatto con la ditta che dovrà montarle. Anche quest’anno, in silenzio, abbiamo lavorato per mesi. Così come lo scorso anno e così come tutte le iniziative del Comitato, non abbiamo mai chiesto soldi pubblici, abbiamo sempre finanziato le iniziative con le nostre forze. Anzi, siamo noi che versiamo all’ente cospicue somme per l’occupazione di suolo pubblico. Adesso restiamo in attesa del via libera del Comune di Reggio per regalare ai cittadini ed turisti del periodo natalizio momenti di festa ed allegria. Convinti che, così come lo scorso anno, anche per il 2016 i nostri mercatini faranno felici chi vorrà visitarli”.