Reggio Calabria: al via domani “FlashFood&Friends”, un aiuto per le famiglie in difficoltà [INFO, FOTO e VIDEO]

Bellissima iniziativa a Reggio Calabria grazie a FlashFood e Caritas: con “FlashFood&Friends” verranno donati pasti alle famiglie più disagiate

FLASHFOOD.ITUna bella e caritatevole iniziativa prenderà il via domani a Reggio Calabria grazie a Flashfood che in cooperazione con la Caritas Diocesana di Reggio Calabria ha deciso di donare pasti alle persone più disagiate. Il progetto che prende il nome di FlashFood&Friends, ha come obiettivo quello di donare dei pasti, appositamente preparati, alle tante famiglie in difficoltà. 

L’iniziativa a cui parteciperanno a rotazione i locali affiliati a Flashfood, è così organizzata:

  • FlashFood&Friends offrirà una “pizzata” presso una delle associazioni/centri indicati dalla Caritas Diocesana di RC;
  • la “pizzata” verrà realizzata ogni 15 giorni;
  • i pasti offerti (pizze) saranno appositamente preparati dai locali per la “pizzata”: non si tratta ASSOLUTAMENTE di resti di pranzi altrui.
  • ogni locale donerà almeno 5 pasti.

Allo stesso tempo, la Caritas di Reggio Calabria, che coopera con FlashFood, dovrà:

  • individuare le associazione/centri che abbiano i requisiti necessari per poter partecipare al progetto (aventi zone per servizio mensa, ad esempio);
  • realizzare un calendario (elenco) indicante le associazioni che ospiteranno la “pizzata” secondo un criterio a rotazione continua;
  • le associazioni devono essere presenti sul territorio reggino, non in zone periferiche (il motivo è semplice: lo scopo non è solo donare ma anche far gustare un buon pasto a chi lo riceve. Nella fase di lancio del progetto, le associazioni dovranno essere il più possibile vicino al centro città, zone di confine: Gebbione a sud, Santa Caterina a nord. Una volta che il progetto sarà collaudato, entreranno a far parte anche associazioni/centri più lontani con appositi locali dedicati); 

Intervistato ai microfoni di StrettoWeb, Don Nino Pangallo direttore della Caritas di Reggio Calabria ci parla dell’iniziativa “FlashFood&Friends” affermando che: “la città di Reggio sta vivendo un momento di crisi, tante famiglie sono in difficoltà, le mense sono sempre più frequentate da tanti cittadini italiani e reggini. Molta gente vive la povertà alimentare nel segreto della propria casa. Creare iniziative nelle quali gli enti impegnati nella ristorazione diano la disponibilità di offrire dei pasti alle persone, alle famiglie in difficoltà, è una risposta intelligente e bella che va fatta crescere“.

La prima “pizzata” sarà offerta domani 29 novembre presso l’Associazione San Domenico Onlus a Reggio di Calabria in via Reggio Campi I tronco, n.77.

Ricordiamo che Flashfood.it è una giovane start-up che nasce con lo scopo di offrire ai suoi utenti una serie di servizi legati al food delivery, questo straordinario servizio consente di ordinare la cena, prenotare un tavolo o fare la spesa stando comodamente a casa o in ufficio. I fattorini di Flashfood.it andranno a ritirare l’ordine e lo consegneranno direttamente a casa del cliente, risparmiandogli così traffico, file e stress da parcheggio. Il servizio è disponibile sul territorio di Reggio Calabria da Ravagnese a Pentimele, tutto il centro e la zona alta della città zona Eremo/Condera dalle 11.00 alle 15.00 a pranzo e dalle 19.00 alle 24.00 a cena.