Referendum, sorteggio dei scrutatori a Bova Marina

referendumSi è riunita nei giorni scorsi presso la sede municipale la commissione elettorale per la nomina degli scrutatori per il Referendum Costituzionale in calendario domenica 4 dicembre 2016 Nel corso di una pubblica seduta alla quale hanno assistito anche alcuni cittadini, la commissione elettorale, con l’ausilio degli stessi cittadini che hanno assistito alle operazioni, ha proceduto al sorteggio dei nominativi che saranno impegnati al seggio elettorale, allestito presso la scuola elementare, in occasione della consultazione referendaria. “Contrariamente a quanto avvenuto nel passato -ha dichiarato il Sindaco avv. Vincenzo Crupi- che presiede la commissione- allorquando gli scrutatori venivano nominati direttamente dai componenti della commissione su base clientelare e della conoscenza personale, abbiamo deciso di effettuare il sorteggio. La facoltà per le commissioni elettorali dei comuni di poter scegliere gli scrutatori si era trasformata solo in una occasione di clientela di bassa lega soprattutto in territori come il nostro in cui la morsa del bisogno economico si fa più fortemente sentire. Riteniamo –ha concluso il primo cittadino- che la scelta degli scrutatori con il metodo del sorteggio sia un gesto politicamente importante e l’occasione per dimostrare ai cittadini comportamenti coerentemente ispirati ai principi della massima trasparenza e delle pari opportunità”.