Referendum Costituzionale: nasce a Reggio Calabria il comitato temporaneo”Cittadini per il NO”

Nasce a Reggio Calabria, in vista del referendum costituzionale, il comitato temporaneo “Cittadini per il No”

referendumSi è costituito, a Reggio Calabria, il “Libero Comitato Cittadini per il NO”, in vista del referendum sulle modifiche alla Costituzione. La necessità della creazione di un “Libero Comitato” per il NO, in aggiunta al florilegio dei tanti già esistenti è stata indotta, ai cittadini che lo hanno promosso, dalla constatazione del fatto che la pratica totalità degli altri è collegata ( in modo assolutamente legittimo ) a partiti, coalizioni e movimenti politici. Per questa ragione liberi cittadini che non intendevano dare un supporto politico alle diverse formazioni, pur mantenendo le proprie, individuali convinzioni, hanno ritenuto di creare questo Comitato, assolutamente libero da qualsivoglia interferenza politica. In tal modo essi potranno affrontare il merito della questione sottoposta a referendum riservandosi la legittima possibilità di rivolgersi a chiunque e collaborare con chiunque, soggetto individuale o politico, sia orientato per il NO. Il “Libero Comitato Cittadini per il NO” dichiara la propria natura temporanea e finalizzata all’unico scopo di promuovere la valutazione negativa delle riforme costituzionali proposte, partecipando alla campagna elettorale referendaria con ogni mezzo legalmente disponibile. Chiunque intendesse condividere l’iniziativa nei termini appena esposti potrà contattare il Libero Comitato al seguente indirizzo (n. telefonico, e-mail ecc.) La natura stessa del “Libero Comitato Cittadini per il NO” è la migliore garanzia dell’assoluta onestà e trasparenza di intenti che lo animano, nella speranza che una vittoria del NO impedisca una deriva accentratrice che isolerebbe incontrovertibilmente dalla forma di “Democrazia Partecipativa” il popolo italiano, mettendo catastroficamente a rischio la stessa tenuta democratica del nostro paese.