Raduno Nazionale del Centro Sud dei cadetti della classe Optimist dal 1° al 4 Dicembre al Circolo Velico Reggio Calabria

barca a velaGiovedì 1 Dicembre ,  data sulla agenda del Circolo Velico Reggio che prevede l’arrivo nella nostra città del gruppo agonistico della classe Optimist  del centro Sud. Venti equipaggi cadetti convocati per un raduno tecnico alla guida del coach nazionale della classe Marcello Meringolo. Gli atleti si fermeranno a Reggio sino al giorno 4 dicembre ed è una splendida occasione per la città vedere  per quattro giorni, nel mese di dicembre, le piccole imbarcazioni solcare le acque antistante il Lungomare. Reggio e il suo Circolo hanno una storica  tradizione velica e  la rada giunchi è una “location”  straordinaria  per un evento di  forte richiamo come quello del raduno di tutto il Mezzogiorno  predisposto dalla segreteria nazionale della classe. Il 2016  è stato una anno felice per la vela in Calabria anche con il riconoscimento  con l’elezione all’Assemblea di Genova a  Consigliere federale del Presidente di zona dell’avv. Fabio Colella con una totalitaria  messe di voti  che sono il riconoscimento  di stima che gli ha tributato l’intero Paese Velico. Questa parentesi invernale mette a prova l’impianto sportivo  dello storico  Circolo Velico Reggio nell’ospitare  la pattuglia che si sta affermando sul piano nazionale e  offrendo assistenza e confort sia a terra come in mare.   Al Circolo si consuma una passione  che comporta organizzazione di regate , manifestazioni ed allenamenti di gruppi nazionali della FIV. Per una città  e una amministrazione disattenta, questo riconoscimento nazionale per Reggio  è il frutto delle grandi manifestazioni organizzate egregiamente come la Mediterranean Cup che è giunta alla 33 edizione, e che comporta una ricaduta positiva  sulla economia locale e territoriale e una attenzione premiante della Federazione Vela Italiana.