Palmi (Rc): il 26 novembre iniziativa presso la Casa della Cultura

nuovo-profili-26-novembre2-1Sabato 26 Novembre 2016 alle ore 9 presso la Casa della Cultura di Palmi (RC) si terrà il SEMINARIO  “I PROFILI DELLA VIOLENZA – Vittime, autori e famiglie”, organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale FILO ROSA in partenariato con l’Associazione Italiana di PSICOLOGIA E CRIMONOLOGIA e grazie alla collaborazione del Comune di Palmi settore Politiche Sociali e Welfare e il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Palmi. L’evento vedrà la partecipazione del primo cittadino Palmese Giovanni Barone, del Presidente del Consiglio dell’Ordine Forense Francesco Napoli e avrà tra i suoi illustri relatori il Dirigente della Polizia di Stato di Palmi Dott. Francesco Muraca, il Comandante  della Stazione  dei Carabinieri di Palmi Maresciallo Giovanni Calabria e il magistrato dott. Antonio Salvati oltre ai rappresentanti delle due associazioni: l’avv. Carmen Mazzullo, la psicologa dott.ssa Alessia Tomaselli per l’associazione  Filo Rosa e per l’AIPC la psicologa Tiziana  Calzone. A moderare sarà la scrittrice e giornalista Rai Annarosa Macrì. L’evento  ha come obiettivo quello di sensibilizzare la cittadinanza con particolare attenzione alle  future generazioni (studenti scuole medie superiori) ma  può essere definito innovativo in quanto prevede ex ante la codificazione di test psicologici a cui precedentemente si sono sottoposti gli utenti vittime di situazioni traumatiche al fine di  prevedere situazioni di pericolo e intervenire in maniera efficace e risolutiva. L’obiettivo è quello di fornire ogni tipo di strumento (informativo, giuridico, psicologico) a fine di poter individuare situazioni in cui la violenza fa da padrona ed essere capaci di intervenire per fare in modo  che vi sia la presa in  carico della vittima di violenza (di genere). Saranno trattati vari aspetti: la tutela giuridica della vittima di violenza,il necessario supporto psicologico,    l’analisi delle  varie tipologie di violenza, la presa in carico dell’autore della violenza e l’importanza di costruire una rete sul territorio. L’evento riconosce 3 Crediti formativi per gli avvocati e formazione didattica per gli studenti delle scuole medie superiori.