Oliverio a Cosenza con Marini per sostenere le ragioni del Sì al referendum costituzionale

oliverioIl presidente della Regione, Mario Oliverio, oggi pomeriggio è intervenuto alla manifestazione promossa dal Pd a sostegno della riforma costituzionale svoltasi presso il Salone degli Specchi della Provincia di Cosenza. All’incontro, molto partecipato, hanno preso parte, oltre ai segretari regionale e provinciale del Pd, Ernesto Magorno e Luigi Guglielmelli, anche il deputato del Pd, Franco Bruno, il presidente della Provincia di Cosenza, Graziano Di Natale e l’ex presidente del Senato Franco Marini. Nel corso del suo breve saluto a Marini, a cui lo lega una lunga amicizia, il presidente della Giunta regionale ha rivolto un forte appello agli indecisi e a quanti sono tentati di non andare a votare. “Il 4 dicembre prossimo –ha detto Oliverio- non si vota a favore o contro Renzi o per celebrare il pre-congresso del Pd, ma per esprimere una forte spinta in direzione del cambiamento e della crescita del Paese. Votare sì significa contribuire in modo determinante alla prosecuzione del processo di cambiamento in atto. Stare dalla parte del No significa lasciare le cose come sono. Chi non andrà a votare perderà una grande occasione, che è quella di dare una forte spinta all’Italia a mettersi al passo con le democrazie più avanzate dell’Europa e del mondo”. “E’ un appuntamento troppo importante –ha concluso Oliverio- che la Calabria ed il Mezzogiorno non possono assolutamente perdere ed in cui, stando dalla parte giusta, devono essere protagonisti per acquisire maggiore peso specifico ed accrescere la propria capacità di incidere sulle scelte future del Paese.