‘Ndrangheta, Klaus Davi: “Alleanza Calabrese rifiuta il confronto pubblico”

klaus davi“Tutto ha origine ieri, nell’apprendere tramite Strettoweb che Vincenzo Benito Vittorio Maria Vacalebre, della formazione politica di destra Alleanza Calabrese, aveva sporto formale querela nei confronti del massmediologo, ideatore e conduttore de Gli Intoccabili, per le sue affermazioni sulla manifestazione avvenuta ad Archi in merito alla vicenda dei migranti ospiti dell’ex università”, scrive in una nota Klaus Davi.Raggiunto telefonicamente – prosegue- alle ore 19.10 dal coautore del programma, Alberto Micelotta, il rappresentante del movimento politico reggino, Vacelebre rifiutava l’invito ad un confronto pubblico durante la puntata del 5/11 in onda in diretta a partire dalle ore 21.00 su LaC, canale 19 del digitale terrestre calabrese e in streaming su www.lactv.it. La motivazione? ‘Non abbiamo necessità di dare spiegazioni del nostro operato, né di chiarire alcunché rispetto alle nostre attività’, ha risposto Vacalebre, durante la chiamata, pur ringraziando per l’invito. Viene da supporre che forse non sia tutto alla luce del sole nelle strategie del movimento politico. Vedremo le evoluzioni della vicenda giudiziaria“, conclude.