Ministero Giustizia, al via 1000 assunzioni [INFO e DETTAGLI]

Ministro Giustizia: dei 1.000 posti disponibili: 200 unità saranno assunte, tramite lo scorrimento dalle graduatorie in corso di validità, 800 unità saranno assunte invece tramite concorso pubblico per il profilo professionale di assistente giudiziario

ministrero-giustiziaIl decreto del ministero della Giustizia che determina i criteri e le priorità per l’avvio del programma di 1.000 nuove assunzioni a tempo indeterminato ed emanato il 20 ottobre scorso, è stato pubblicato due giorni fa sulla Gazzetta Ufficiale. Nel decreto vengono precisati i posti e i profili disponibili

Dei 1.000 posti disponibili: 200 unità saranno assunte, tramite lo scorrimento dalle graduatorie in corso di validità, così ripartiti: 115 per assistente giudiziario, Area funzionale II, fascia retributiva F2; 55 per funzionario informatico, Area funzionale III, fascia retributiva F1; 30 per funzionario contabile, Area funzionale III, fascia retributiva F1. 800 unità saranno assunte invece tramite concorso pubblico per il profilo professionale di assistente giudiziario.