Messina: tenta di rubare uno scooter, la polizia lo nota e lo arresta [FOTO, NOME e DETTAGLI]

Messina: il giovane è stato sorpreso mentre tentava di rubare uno scooter in una via del centro

polizia-piazza-cairoliLo scorso 3 ottobre un poliziotto delle Volanti libero dal servizio aveva notato in una via del centro di Messina, un giovane spingere uno scooter, mentre un complice lo aspettava più avanti a bordo di un motociclo.

Il poliziotto, immediatamente, riconosceva il giovane in Sturniolo Domenico, messinese di 26 anni, noto agli uffici di Polizia poiché a sui carico annovera numerosi precedenti specifici per reati contro il patrimonio, intuendo, pertanto, che lo stesso avesse asportato il motociclo tentava di bloccarlo.

Il ventiseienne, avendo anch’egli riconosciuto l’agente allertando il complice ed abbandonando lo scooter appena rubato, si dava a precipitosa fuga facendo perdere le proprie tracce.

sturniolo-domenicoNelle ore successive lo Sturniolo è risultato irreperibile, ed è stato pertanto denunciato all’A.G.

Lo scorso fine settimana il ventiseienne è stato arrestato a seguito dell’ordinanza di misura cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Messina dr. Salvatore Mastroeni, e dovrà rispondere di tentato furto aggravato di uno scooter, in concorso con altra persona allo stato rimasta ignota. Proseguono gli accertamenti per risalire all’identità del complice.

Il mezzo che presentava il bloccasterzo danneggiato è stato riconsegnato al legittimo proprietario.