Messina: studenti disabili degli istituti superiori, formazione di un elenco di operatori specialisti per l’assistenza

disabili7La Città Metropolitana di Messina, proseguendo con la positiva sperimentazione avviata nell’anno scolastico 2015/2016, ha avviato anche per il 2016/2017 il servizio di assistenza all’autonomia ed alla comunicazione per favorire l’integrazione scolastica degli studenti con disabilità neuro-psicomotorie e/o sensoriali, sia visive che uditive, che frequentano gli istituti superiori della provincia di Messina. A tale scopo il Servizio Politiche Sociali della V Direzione ha avviato le procedure per la formazione di un elenco di operatori e di associazioni ed enti con ampia esperienza nel settore che successivamente verrà fornito alle scuole superiori per consentire alle famiglie degli alunni disabili la tipologia del servizio da effettuare. L’assistente all’autonomia e comunicazione è una figura professionale, prevista dall’articolo 13 della legge 104/92, con funzioni socio-educative che affianca lo studente disabile in qualità di mediatore e facilitatore della comunicazione, dell’apprendimento, dell’integrazione e della relazione tra l’alunno, la famiglia, la classe ed i docenti. In ambito scolastico l’operatore si si rapporta, con funzioni distinte, complementari e non sostitutive, con l’insegnante di sostegno e con quelli curriculari contribuendo al raggiungimento delle finalità previste dal Piano Educativo Individualizzato e dal Profilo di Funzionamento delineato per ciascuno studente disabile. Gli operatori interessati dovranno far pervenir,e entro il prossimo 20 novembre, il modulo d’adesione e la scheda descrittiva dei titoli con il curriculum professionale e copia del documento d’identità.