Messina: premiate le scuole vincitrici del concorso “il paesaggio educativo”

A Messina sono state premiate le scuole vincitrici del concorso “il paesaggio educativo”

palazzo zancaAlla presenza del sindaco, Renato Accorinti, e dell’assessore alla Pubblica Istruzione, Daniela Ursino, si è svolta oggi nel salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, la cerimonia di premiazione del concorso “Il paesaggio educativo”, rivolto a tutte le classi, dalla scuola primaria a quella secondaria di secondo grado. All’evento hanno preso parte, tra gli altri, la presidente del direttivo della sezione provinciale di Messina dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, Nancy Messina, insieme alle professoresse Stefania La Malfa e Daniela Arcoraci, e la  presidente della sezione regionale Sicilia, Elena Di Blasi. Obiettivo del progetto è  incoraggiare i ragazzi ad andare oltre la pura percezione visiva, guardando il paesaggio con gli occhi della conoscenza e in modo critico, al fine di accrescere la consapevolezza del valore del paesaggio come bene patrimoniale comune. Il sindaco Accorinti e l’assessore Ursino, nel corso della cerimonia, hanno premiato la classe II sez. A dell’istituto comprensivo Marconi di Pace del Mela, classificata terza a livello nazionale nel concorso “Fotografie di classe”, con la rappresentazione grafica della raffineria di Pace del Mela. Per il “paesaggio educativo” hanno ricevuto un riconoscimento gli istituti comprensivi Pascoli Crispi, Salvo D’Acquisto, Giovanni XXIII, Marconi Pace del Mela e l’Ites Jaci di Messina. Nei loro lavori le classi hanno realizzato proposte concrete di recupero e valorizza