Messina, l’Irccs Bonino Pulejo ha aderito alle iniziative in occasione della Giornata mondiale del ricordo delle vittime della strada

Foto 1 IRCCS Neurolesi Bonino-PulejoL’Irccs Centro Neurolesi Bonino Pulejo ha aderito alle iniziative organizzate dall’Associazione italiana familiari e vittime della strada in occasione della Giornata mondiale del ricordo delle vittime della strada, che hanno preso il via venerdì scorso e si sono concluse ieri (domenica) nel giorno della ricorrenza. Nel corso del convegno organizzato nella prima giornata a Salice, la neurologa dell’Irccs dott.ssa Simona Portaro, durante la sua relazione sul tema “Sostanze da abuso e Cervello: gli effetti sulla guida”, ha parlato degli effetti di alcool e droghe sul sistema nervoso centrale e, quindi, sui rischi ad essi correlati, inclusi quelli che derivano dal mettersi alla guida di moto/autoveicoli, soffermandosi sui concetti di dipendenza, sindrome da astinenza e tolleranza.