Messina: l’Associazione Bios presenta il progetto Erasmus+ “ItsTIME”

L’Associazione Bios presenta a Messina, in occasione del 10° anniversario, il progetto Erasmus+ “ItsTIME”

10-anniversario-biosMercoledì 16 novembre alle ore 18.30, in occasione del 10° anniversario dalla costituzione dell’Associazione Bios, si terrà un incontro presso la Chiesa di Santa Maria Alemanna in via Sant’Elia a Messina. Durante l’incontro si ripercorreranno brevemente le tappe più importanti della vita dell’Associazione Bios ricordando alcune delle numerose iniziative promosse negli anni: momenti di spettacolo, iniziative di valorizzazione territoriale, attività di aggregazione, approfondimenti culturali, confronti su tematiche di attualità, occasioni di solidarietà. Sarà anche un’occasione per presentare alcuni dei risultati ottenuti dalla partecipazione in progetti europei (in questi 10 anni sono oltre 15), nei quali l’Associazione Bios ha partecipato sia come capofila che come partner: Ambiente e\é Futuro, SPOT – Promuovere e salvaguardare il territorio, FaMe: Food and Multiculturalism: Taste of Mediterranean, Youth Megaphone – the decision-makers of the future, I Cinque Colori. Inoltre, verrà presentato alla stampa e alla cittadinanza il progetto “ItsTIME” finanziato nell’ambito dell’Azione Chiave 2 del Programma Europeo Erasmus+ dall’Agenzia Nazionale per i Giovani con un contributo di 235mila euro. ItsTIME rientra nei 6 progetti finanziati su oltre 130 presentati da associazioni su tutto il territorio nazionale. Il progetto ItsTIME (il cui avvio è previsto nel gennaio 2017) ed è stato sviluppato insieme al COP – Centro Orientamento e Placement dell’Università degli Studi di Messina, intorno ad un partenariato strategico tra 15 organizzazioni con sede in 12 Paesi aderenti al Programma Erasmus: Associazione Bios (Applicant), 10 Camere di Commercio Italiane all’Estero (Danimarca, Grecia, Serbia, Germania, Slovenia, Romania, Finlandia, Spagna, Francia, Bulgaria), Università degli Studi di Messina – Centro Orientamento e Placement, Associazione Langues & Compagnie di Marsiglia (Francia), società Kairos Europe Limited di Londra (Inghilterra) e Associazione ANOLF Cisl di Messina. Il progetto ruota intorno all’imprenditorialità sociale come strumento per far fronte all’attuale scenario competitivo prospettato dal mondo del lavoro, caratterizzato da evoluzioni e cambiamenti che impongono di affrontare sempre nuove sfide. Sviluppare e sostenere una cultura imprenditoriale, soprattutto tra i giovani, rappresenta un motore trainante dell’economia moderna e una via d’uscita al problema della disoccupazione, come ribadito nella strategia Europa 2020. Particolare attenzione sarà data al sostegno per l’ingresso nel mercato del lavoro dei giovani migranti presenti sul territorio europeo nei Paesi coinvolti nel progetto. A conclusione dell’incontro verrà ricordato il fondamentale contributo apportato dalla rete di organizzazioni locali, nazionali ed internazionali con cui Bios ha collaborato. L’Associazione, BIOS è un’organizzazione giovanile senza scopo di lucro, costituita a Messina il 16 novembre 2006 per essere un laboratorio di idee e di proposte inclusive ed innovative di giovani, allo scopo di contribuire allo sviluppo sociale, culturale ed economico del territorio di appartenenza. Nel tempo l’Associazione ha consentito a molti giovani di condividere idee, conoscenze, esperienze, strumenti, reti, interventi e opportunità d’impresa, per rispondere in modo sempre nuovo alle diverse esigenze e bisogni sociali della popolazione, creando così nuove relazioni sociali, collaborazioni e meccanismi di inclusione e partecipazione dei giovani. Oggi Bios è di fatto un’impresa sociale aperta, basata su un modello organizzativo snello e flessibile e costruita intorno ad una rete di giovani professionisti che producono attraverso il management dei Fondi Europei, soluzioni di economia ed innovazione sociale nei settori chiave del core business e nelle principali aree di interesse pubblico. È composta prevalentemente da giovani sotto i 35 anni di età, professionisti qualificati capaci di garantire un elevato livello d’interdisciplinarietà, tutti impegnati a vario titolo nella promozione di azioni volte allo sviluppo sociale, culturale ed economico, favorendo studi, ricerche, scambi culturali ed interdisciplinari, attraverso progetti innovativi nell’ambito dei programmi nazionali e comunitari. Bios opera, a livello locale, nazionale ed europeo, in proprio o per conto di enti pubblici e privati, prevalentemente nella realizzazione di iniziative volte alla diffusione della cultura, nella salvaguardia e sviluppo ecosostenibile dell’ambiente, nella promozione del territorio anche attraverso la riscoperta e la valorizzazione delle tradizioni, nel migliorare la condizione sociale ed economica della popolazione. L’attività dell’Associazione si focalizza dunque su alcuni ambiti specifici e altamente qualificanti, come la Ricerca, Comunicazione, la Formazione, la Redazione (progettazione) e la Gestione (coordinamento, monitoraggio e rendicontazione) di iniziative e progetti a valere su fondi pubblici e privati, con focus sulle seguenti tematiche: giovani e partecipazione; arte e cultura; tradizioni; ambiente e sostenibilità; cittadinanza attiva; inclusione ed innovazione sociale; formazione ed educazione non-formale; cooperazione internazionale; mobilità e imprenditoria giovanile; dialogo interculturale. Collabora, inoltre, con altre associazioni, Enti pubblici e privati nelle attività di monitoraggio e individuazione di occasioni di finanziabilità, nella ricerca e creazione di partnership, nella progettazione e nel project management.