Messina, drammatico incidente al porto. Comandante Capitaneria: “indagini in corso”

incidente-porto-messina-2Stiamo sentendo i membri dell’equipaggio poi riferiremo alla Procura. La dinamica verra’ fuori dalla nostra inchiesta, al momento non possiamo fare congetture: dobbiamo essere cauti e valutare tutti gli elementi utili per far emergere la verita’. Cercheremo al piu’ presto di scoprire cosa e’ accaduto“. Lo afferma il comandante della Capitaneria di Porto di Messina, Nazareno Lagana’, che sta conducendo le indagini sull’incidente avvenuto ieri pomeriggio a bordo della nave Sansovino che ha causato tre morti e sei feriti, due dei quali sono in gravi condizioni. L’ufficiale spiega anche perche’ inizialmente era stato fornito un bilancio di quattro vittime. “L’errore – dice - e’ stato nostro: nei momenti concitati seguiti all’incidente abbiamo saputo che c’erano quattro morti. Ci sono state  informazioni errate da parte degli ospedali e le notizie si sono accavallate; c’e’ stato un errore e ce ne scusiamo con tutti. I morti sono tre e speriamo che rimangano tali”.