Messina, all’IRCCS-Piemonte avviati nuovi posti letto nella sezione della Terapia del Dolore

medico-01E’ stato attivato il nuovo reparto di Terapia del Dolore presso l’IRCCS Bonino Pulejo Piemonte. Il Responsabile di questo nuovo settore è il Dott. Francesco Cerra, anestesista rianimatore, specializzato nella diagnosi e terapia delle forme più resistenti e gravi di dolore. Da alcuni mesi il noto professionista insieme alla sua équipe ha avviato un’intensa attività operatoria, utilizzando la sua vasta esperienza per impiantare dispositivi avanzati per il controllo programmato del dolore. Si tratta di interventi di impianto di pompe al baclofen e di dispositivi per la neuromodulazione. Finalità della terapia del dolore, che si è affermata come disciplina autonoma circa vent’anni fa, è il trattamento del dolore acuto e cronico come il dolore degenerativo, neuropatico, oncologico e il dolore dovuto a spasticità grave. L’équipe operativa coordinata dal Dott. Cerra presso l’IRCCS-Piemonte si avvale del contributo di un team multidisciplinare che vede l’attività degli anestesisti, nonchè di altri dirigenti medici (neurologi, neurofisiopatologi, radiologi, psicologi, etc.) il cui ambito di attività va dalla neurorianimazione, alla neurologia fino alla neuroriabilitazione.   A questo nuovo settore in costante crescita sarà assegnata nelle prossime settimane una nuova sala operatoria interamente dedicata a questi pazienti. Particolare attenzione ai dettagli viene posta dal Dott. Cerra che afferma: «Sono particolarmente soddisfatto del lavoro fin qui svolto a Messina, prima con l’avvio dell’attività operatoria, adesso con la disponibilità di quattro posti letto dedicati e nelle prossime settimane di una sala operatoria esclusivamente impiegata per la terapia del dolore. Per un medico, registrare questi passaggi concreti è segno di sicurezza per i pazienti e per gli operatori della Sanità».