Marcia per la tutela del diritto alla salute del fanciullo: il 20 novembre a Cosenza sfileranno sciarpe e fazzoletti bianchi

locandina-evento-5Cosenza sarà protagonista, domenica 20 novembre, della Marcia per la tutela del diritto alla salute del fanciullo, promossa dall’associazione di volontariato “Insieme per Crescere” insieme ad altre 18 realtà sociali del territorio. La partenza è prevista alle ore 16.00 da piazza Kennedy, con arrivo in piazza dei Bruzi. Le associazioni che partecipano alla marcia chiedono alle istituzioni di tutelare la salute fisica, psichica, sociale e il benessere di neonati, bambini e adolescenti. Tutti i minori che vivono nel nostro Paese, di ogni cultura ed etnia, indipendentemente dal loro status giuridico, hanno il diritto di essere assistiti da personale sanitario, medico e infermieristico, professionale e volontario, specificamente formato, in ambienti sicuri, dotati di tutti i supporti strutturali, tecnologici e organizzativi; avere accesso a tutti i farmaci e cure efficaci e sicure, senza limitazioni; avere accesso alla promozione della propria salute. “Il 20 novembre saremo tutti uniti per riaffermare, con forza, i diritti dei bambini e degli adolescenti italiani alla salute, al benessere e ad un’assistenza socio-sanitaria pediatrica generale e specialistica, sempre e ovunque, sia in ospedale che sui territori” – ha affermato Nunzia Mele, presidente dell’associazione. I partecipanti indosseranno una sciarpa o un fazzoletto di colore bianco. Durante il corteo si svolgeranno due flash mob, in piazza XI Settembre e in piazza Matteotti, con intrattenimenti musicali a cura della Scuola d’arte Musikè e letture di brani e racconti per l’infanzia. Alle 17.30, in piazza dei Bruzi, saranno lanciati dei palloncini.