L’ultima iniziativa di Io Chef Scuola di Cucina in collaborazione con Fratelli la Bufala di Reggio Calabria è un elogio alla cucina napoletana

la-bufalaPensi a Napoli e pensi pizza. Ma come riconoscere una pizza “giusta” e magari come imparare a farla? Diventare pizzaiolo per un giorno è possibile. L’ultima iniziativa di Io Chef Scuola di Cucina in collaborazione con  Fratelli la Bufala di Reggio Calabria è un elogio alla cucina napoletana e propone  un calendario ricco di appuntamenti. Si inizierà giovedì e venerdì 1 e 2  dicembre con un viaggio nella cultura millenaria della pizza, un gioco per imparare, un percorso unico per apprendere tutti i suoi segreti. La cooking class prevede la preparazione della pizza con l’aiuto di un esperto pizzaiolo di Napoli. Giuseppe Ferranti (Peppone) di Fratelli la Bufala condurrà i partecipanti in un viaggio interattivo. Grembiule personalizzato al collo, si ascolterà parlare delle “giuste” materie prime, si preparerà l’impasto con le mani nella farina per capire la giusta consistenza, si stenderà la pasta sul bancone e, dopo averla ricoperta con pomodoro, mozzarella di bufala Campana, basilico e olio d’oliva, i partecipanti saranno pronti per infornala. L’ultima ora lascia spazio alla convivialità con un percorso di degustazione delle pizze frutto del lavoro del corso.

I posti del corso sono limitati, è necessario iscriversi presso la sede di Io Chef (Via Ipponio,109 Reggio Calabria), telefonando al numero 340 2989969, scrivendo una mail a iochef.rc@gmail.com o tramite la pagina Facebook ufficiale “Io Chef Scuola Cucina”.