Lega Pro, il Messina non va oltre il pari in casa: 1-1 con la Fidelis Andria

Lega Pro, Messina-Fidelis Andria 1-1: pari in casa per i peloritani

LaPresse/Francesco Saya

LaPresse/Francesco Saya

E’ un Messina in forma ed imbattuto da tre gare quello che si è presentato in campo al “Franco Scoglio” contro una Fidelis Andria gagliarda e che stà facendo un buon campionato. Il cambio dell’allenatore (fuori Marra e dentro Lucarelli) ha siciramente dato buoni frutti.

La Fidelis Andria parte bene e chiude i padroni di casa: al 2′ occasione per Volpicelli, al 12′ gli ospiti vicini al vantaggio così come al 15′. La svolta al 22′ con il goal di Cruz che porta in vantaggio l’Andria: tiro in porta dal limite che si insacca. Vantaggio meritato per i pugliesi, apparsi più pimpanti e ben messi in campo. Dalle mezz’ora in poi il Messina sfiora il pari con Pozzebon e Milinkovic. Il primo tempo si chiude con i peloritani che spingono per trovare il pari.

La ripresa si apre con un Messina che cerca di imporre il proprio gioco: al 62′ rigore per la squadra di Lucarelli, Annoni stende De Vito poco dentro l’area di rigore. Sul dischetto Pozzebon sigla il pari. La squadra dello Stretto è scatenata: al 69′ tiro di Madonia che si infrange sul palo. Al 65′ goal annullato agli ospiti per fuorigioco. All’81′ pericoloso Pezzobon ma la palla non entra. Finisce sostanzialmente qui la partita.