Lamezia Terme: dall’8 al 10 novembre torna “Campus Orienta!”

A Lamezia Terme dall’8 al 10 novembre torna il “Campus Orienta” il salone dello studente

orientamentoE dopo il diploma? Giovani alla ricerca di futuro (e lavoro) Dall’8 al 10 novembre, alla Fondazione Mediterranea Terina di Lamezia Terme torna Campus Orienta! Il Salone dello Studente Milano, 7 Novembre 2016 Vicini alla chiusura del ciclo delle scuole superiori i ragazzi sono alle prese con la scelta più importante: quale università scegliere? Meglio specializzarsi in un settore specifico e cercare un corso professionale per poi entrare subito nel mondo del lavoro? Magari un college negli Stati Uniti o un corso che li prepari alle tante opportunità del mondo digitale? Per aiutare i ragazzi in questa difficile scelta, a partire da domani e fino a giovedì 10 novembre, dalle 9.00 alle 14.00, presso Fondazione Mediterranea Terina di Lamezia Terme, torna Campus Orienta! Il Salone dello Studente, la manifestazione organizzata da Class Editori che punta a fornire ai ragazzi un panorama chiaro delle migliori opportunità per costruire il loro futuro, accademico e professionale. Domani i lavori si apriranno alle ore 09.30, presso il Teacher’s Corner, con il dibattito, dal titolo “Lavorando S’impara”, un approfondimento sull’avvio dei nuovi percorsi formativi offerti dall’Alternanza Scuola Lavoro e dalle successive prospettive di job placement. Alla discussione parteciperanno Federica Roccisano, Assessore alla Scuola, lavoro, welfare e politiche giovanili, Regione Calabria, Pasquale Anastasi, Dirigente generale del Dipartimento Turismo e Beni Culturali, URP Regione Calabria, Diego Bouché, Direttore generale USR Calabria, Mario Romano, Presidente Regionale di Confindustria Giovani Calabria, Giovanni Di Bartolo, Portavoce Consiglio Nazionale dei Presidenti delle Consulte Studentesche e Domenico Ioppolo, COO Campus Editore. A seguire alle 10.30, sempre presso il Teacher’s Corner, si terrà l’incontro sul tema del femminicidio “Da Uomo a Uomo” a cura di Alberto Micelotta. L’incontro è promosso dalle Consulte Studentesche, coordinate dalla Responsabile Regionale Franca Falduto Proposte formative e orientamento Ai circa 10.000 mila ragazzi attesi nella tre giorni, provenienti delle classi quarte e quinte degli istituti superiori di tutta la Calabria, il Salone dedica 45 proposte formative e professionali e 20 tra convegni e incontri diretti con le più importanti università pubbliche e private, tradizionali e online, scuole di formazione, Enti e Istituzioni, oltre alle accademie del design e del fashion. In particolare, gli studenti potranno assistere alle presentazioni delle offerte formative per studiare in Italia e all’estero, e partecipare a incontri sulla conoscenza di arti e mestieri focalizzati sulle peculiarità territoriali, o prendere parte a incontri per l’orientamento al lavoro. A supporto della scelta post-diploma, anche quest’anno, non mancheranno prove simulate dei test d’ammissione alle facoltà a numero programmato a cura di Alpha Test e Hoepli Test, gli incontri con gli esperti di orientamento, con un’area dedicata ai colloqui dove un pool di psicologi che dedicherà ai giovani sedute di colloquio gratuito e personalizzato. Teacher’s Corner Oltre a rappresentare un appuntamento imperdibile per gli studenti, Campus Orienta! Il Salone dello Studente è diventato un punto di riferimento anche per i docenti grazie a un’area totalmente dedicata: il Teacher’s Corner, lo spazio esclusivo pensato per docenti, dirigenti e operatori scolastici, che potranno incontrarsi e confrontarsi tra loro o accedere a seminari e workshop sui temi dell’orientamento, dell’alternanza scuola lavoro. Domenico Ioppolo, COO Campus Editori, ha commentato: «Dopo 26 anni di Salone non ci siamo ancora stancati di ripetere ai ragazzi che, nella scelta del percorso formativo da seguire dopo la maturità, è importante comprendere quali sono i loro interessi e cercare di capire se una particolare passione può essere spendibile nel mondo del lavoro. Solo così possiamo da una parte arginare gli alti tassi di abbandono degli studi che registriamo in Italia, e, dall’altra, combattere la disoccupazione attraverso dei percorsi che offrano opportunità concrete di inserimento nella società del futuro». Durante Campus Orienta, il Salone dello Studente, si svilupperà la terza edizione della ricerca, a cura di Sapienza Università di Roma, sui “Miti e i valori dei giovani”. I dati raccolti attraverso un apposito questionario saranno analizzati e presentati alla fine dell’anno scolastico 2016/2017. Campus Orienta! Il Salone dello Studente, in collaborazione con Poste Italiane, ha ricevuto il patrocinio a ricevuto il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria, del Coordinamento Regionale delle Consulte Provinciali degli Studenti e della Provincia di Catanzaro. La manifestazione è stata sviluppata in collaborazione con la Fondazione Mediterranea Terina, ed è stato sviluppato in collaborazione con la Rappresentanza Italiana della Commissione Europea ed Erasmus Student Network e Pegaso Università Telematica. Media Partner dell’evento: Radio Italia