Il testimone di giustizia Masciari incontra gli studenti sulle mafie in Calabria per parlare di connivenze e voto di scambio

unical1-300x225Il testimone di giustizia, Pino Masciari, il 3 novembre alle ore 14,30 e alle ore 15,30,  ritorna all’Unical ospite del progetto didattico-scientifico di Pedagogia della R-Esistenza. L’imprenditore calabrese simbolo della lotta alla ‘ndrangheta, incontrera’ gli studenti dell’Ateneo per raccontare la sua storia e intervenire successivamente alla tavola rotonda sul voto di scambio tra politica e mafie. Pino Masciari, afferma Giancarlo Costabile docente Unical di Storia dell’educazione alla democrazia, “e’ stato tra i padri fondatori del progetto di Pedagogia della R-Esistenza sei anni fa. Masciari – continua Costabile – e’ un testimone di speranza perche’ non ha mai smesso di lottare per la sua terra. La Calabria e il Mezzogiorno hanno bisogno di esempi e modelli concreti di riferimento. La storia di resistenza civile e culturale della famiglia Masciari – conclude Costabile – all’arroganza del potere mafioso e’ un manifesto di pedagogia militante a favore della democrazia”