I reggini Francesco Passalia e Noemi Morabito hanno raggiunto la classe “AS” nella categoria “16/18 Danze Latine”

noemi-morabito-e-francesco-passaliaFrancesco Passalia e Noemi Morabito, portacolori della scuola reggina “Nuova Fata Morgana” diretta dal maestro Giuseppe Modafferi da quest’anno hanno raggiunto la classe “AS” nella categoria “16/18 Danze Latine”. Per Francesco Passalia, una passione nata all’età di cinque anni e derivante dalla sorella Sonia che praticava questa disciplina. Noemi Morabito si accostò alla danza a soli quattro anni con balletti di gruppo ed esibizioni per poi avvicinarsi alle danze latine. All’inizio, i due ragazzi si esibivano con partner diversi ma con il trascorrere del tempo, Noemi e Francesco unirono le loro forze: nel corso dell’estate del 2013, in una delle serate organizzate dalla società “Nuova Fata Morgana”, il dj di turno lanciò un “Cha Cha Cha” ed i due ragazzi spinti dalla musica scesero in pista e si notarono a vicenda anche se non ebbero il coraggio di presentarsi. Dopo alcuni giorni Noemi colpita dai movimenti di Francesco lo contattò per valutare se potessero provare “in coppia”. Da quel giorno nacque la coppia Francesco Passalia-Noemi Morabito proiettata verso un futuro sempre più roseo. Nel primo anno di attività, la coppia partecipa alla categoria “14/15 B1” danze latine raggiungendo la finale in tutte e tre le gare di Coppa Italia e la semifinale al Campionato Italiano di Rimini, conseguendo così il passaggio di merito alla categoria “14/15” classe “A”. Nel secondo anno arrivarono grandi soddisfazioni: la coppia sfiorò il raggiungimento della classe “AS”. Nel terzo anno, Noemi e Francesco conquistano il secondo posto nel Trofeo Calabria, la semifinale nella prima tappa di Coppa Italia disputata a Pescara, il quarantanovesimo posto su cento venti coppie, di età e categorie superiori, ai Campionati Italiani Assoluti “Convention Boreau” disputati a Rimini, il primo posto al Trofeo Naxos, il decimo posto e  la semifinale nella seconda tappa di Coppa Italia, il primo posto nel Campionato Regionale per il terzo anno consecutivo disputato al Palasport di Vibo Valentia. Infine, la vittoria della medaglia d’argento al campionato di Rimini 2016 nella specialità “Social Dance” categoria paraolimpiche, assieme ai ragazzi della Nuova Fata Morgana. Per chiudere anche il passaggio in classe “AS” per la categoria Danze Latine 16/18.