Giuseppe Melissi riconfermato alla guida del Comitato regionale ASI Calabria

ajaxmailGiuseppe Melissi riconfermato alla guida del Comitato regionale ASI Calabria. Questo il risultato emerso dalle votazioni della massima Assemblea elettiva calabrese Asi che ha riconfermato anche il Presidente Provinciale Fabio Gatto e decretato Gianluca Ielo alla presidenza del Comitato Metropolitano. Una lunga mattinata di lavori, prima delle votazioni che hanno premiato il lavoro messo in campo da Melissi e da Gatto negli ultimi 4 anni, impegno che ha portato ad un incremento delle attività e delle adesioni all’Ente che promuove lo sport e i preziosi valori che questo incarna. Un bilancio più che positivo, dunque, evidenziato dai risultati elettorali, rilevati dai componenti la Commissione verifica poteri e scrutinio: Giuseppe Gangemi, Giuseppe Agliano e Nino Girella. Presenti i vertici nazionali Asi che nel corso dell’importante appuntamento hanno toccato argomenti fondamentali come quello della crescita della nostra Calabria in ambito sportivo. Tino Scopelliti, Vicepresidente nazionale Asi ha fatto gli onori di casa conducendo i lavori.

“Il momento del Congresso è ajaxmail-1un momento molto importante nel quale si procede al bilancio consuntivo di quattro anni di lavoro – sono le parole del Vicepresidente Scopelliti -. Non posso che essere soddisfatto dei risultati che l’Asi Calabria ha conseguito, portando a casa successi e soddisfazioni come i numeri testimoniano. Ma non è solo questione di numeri, un elemento fondamentale è rappresentato dalla qualità dell’attività svolta sotto molteplici punti di vista. In particolare, in questi anni, abbiamo assistito a una vera e propria crescita dei Comitati regionale e provinciale che, da una fase iniziale di organizzazione di eventi e di campionati, sono passati ad un’attività di vera e propria formazione, di consulenza e di gestione di impianti sportivi. Ecco, dunque la vera crescita, ecco spiegato l’esito della votazione nella direzione della continuità dell’azione di Melissi e Gatto”. Non sono mancate parole di elogio anche da parte del Presidente nazionale Claudio Barbaro: “L’Asi regionale ha dirigenti che tutte le associazioni ci potrebbero invidiare”. Nel corso del suo intervento Barbaro ha posto l’accento su un grande e recente successo in termini di numeri e di organizzazione: le ultime Asiadi Calabresi. “Quello calabrese è un vero e proprio format di successo da impiegare in tutta Italia – ha affermato Barbaro – una grande organizzazione dalla quale prendere esempio. Dunque spazio ai giovani e alle loro capacità che in Calabria, grazie a dirigenti come Scopelliti, Agliano e Girella hanno trovato terreno fertile”. Il presidente, infine, ha sottolineato l’importanza dell’attenzione da parte del Coni, testimoniata dalla presenza del presidente Condipodero, che “purtroppo non sempre viene riscontrata nel resto d’Italia”. Un bilancio più che positivo, dunque, che inorgoglisce e sprona a procedere sulla strada intrapresa. Questo il concetto espresso dal presidente regionale Melissi a margine della manifestazione: “Sono pronto proseguire insieme alla mia squadra piena di entusiasmo. Motore della nostra attività l’amore per lo sport, la consapevolezza dell’importanza della sua diffusione soprattutto tra i più giovani – conclude Melissi – vera scuola di vita, vera palestra formativa, risultato e mezzo, al tempo stesso, per la diffusione di valori fondamentali”.