Gerace (Rc): presentato il progetto “City to City for building our Europe”

gerace dall'altoSi è svolta stamane, presso la Sala del Consiglio Comunale, alla presenza dei partner, la conferenza stampa d’ illustrazione del progetto “City to City for building our Europe” (da città a città per costruire la nostra Europa).  A porgere i saluti istituzionali ed a fare gli onori di casa alle varie delegazioni estere, sono stati il Sindaco Giuseppe Pezzimenti, il vicesindaco Salvatore Galluzzo e l’assessore Carmelo Femia. Successivamente è stata la responsabile del progetto, Loredana Panetta ad evidenziare i tratti qualificanti del meeting geracese, che ha come obiettivo principale quello di creare una rete permanente per lo scambio di buone pratiche di sviluppo locale, la promozione dell’integrazione e della cittadinanza europea attiva. Ricordiamo che il progetto è finanziato dalla Commissione Europea tramite il programma Europeo Europa per i Cittadini –Azione 2, riservata alla creazione e al supporto di network di città. Allo stesso partecipano il comune di Gerace (capofila), il Comune di Heraklion (Grecia), il Comune di Narva (Estonia), il Comune di Barcelos (Portogallo) la provincia di Teruel (Spagna) e il comune di Kistelek (Ungheria). La durata prevista del progetto è di 18 mesi, unitamente al network che si andrà a creare, lo stesso si prefigge di attuare:  5 convegni internazionali (uno per ogni paese partner), 6 seminari locali con relative visite studio finalizzate a rafforzare il concetto di cittadinanza attiva, diffondere i valori europei e contrastare l’euroscetticismo, scambiare buone pratiche nelle politiche di sviluppo locale mediante l’utilizzo dei fondi strutturali; un evento internazionale a Bruxelles per promuovere presso le Istituzioni Europee il network di città che si andrà a consolidare ed i territori coinvolti; promuovere ed accrescere la visibilità a livello europeo delle città coinvolte nonché della città di Gerace quale capofila; promuovere lo sviluppo di attività di cooperazione interregionale tra la diverse città nel settore culturale, turistico; presentare in modo congiunto altri progetti per ottenere ulteriori finanziamenti europei su programmi comunitari a gestione diretta. Oltre alle questioni amministrative riguardanti il progetto e alla programmazione delle attività future, il partenariato prenderà parte ad un forum di discussione organizzato dal Comune di Gerace che si svolgerà domani, 9 Novembre,  presso la Chiesa di San Francesco dal tema “L’Europa oltre la crisi economica”. Al forum interverranno economisti ed esperti sia italiani che dei paesi partner al fine di intavolare un dibattito sul ruolo dell’Europa nell’affrontare la crisi economica e le opportunità che per i diversi paesi possono rappresentare i fondi strutturali adeguatamente utilizzati. Dopodomani, 10 Novembre, il partenariato si incontrerà sempre presso al Chiesa di San Francesco, per discutere sugli strumenti di cittadinanza attiva e partecipazione diretta dei cittadini alla costruzione del processo d’integrazione europea. All’incontro, oltre al partenariato, parteciperanno gli esperti dei centri Europe Direct di Gioiosa Jonica e Catanzaro, nonché un rappresentante del Movimento Federalista Europeo e della Commissione Economica del CESE (Comitato Economico e sociale Europeo).