Francesco Tetro nominato nuovo coordinatore dei circoli dell’Ambiente in Calabria

Giornata Mondiale dell'AmbienteFrancesco Tetro è il nuovo Coordinatore Regionale per la Calabria dei Circoli dell’Ambiente. Avvocato trentenne di Castrovillari, specializzando in Diritto dell’Ambiente, già membro della Consulta regionale per la legalità, Tetro è stato nominato in seguito alla riorganizzazione dell’organigramma e dell’attività dell’associazione.  “Da quando è iniziata l’avventura dei Circoli dell’Ambiente, l’associazione è cresciuta a dismisura grazie al lavoro di una squadra che ho avuto l’onore di guidare – ha osservato il presidente nazionale Alfonso Fimiani, facendo i migliori auguri a Tetro - e che ha incessantemente inseguito il sogno di importare in Italia il modello dell’Ambientalismo Ragionevole. Non ci eravamo inventati niente, ma avevamo semplicemente guardato a Paesi che, sulle tematiche ambientali, sono certamente più evoluti del nostro”.  “Ringrazio il presidente Fimiani per avermi voluto nella sua squadra – ha commentato il neocoordinatore calabrese Tetro – non lo deluderò. La nostra Regione è dolce e amara allo stesso tempo: da un lato una natura meravigliosa dall’altro una forte carenza di servizi. Il mio impegno sarà immediato per tentare di ridurre sempre di più la distanza tra questi due aspetti. Da subito bisogna poi cominciare a lavorare sul ciclo dei rifiuti e sulla messa in sicurezza del territorio dal dissesto idrogeologico, due priorità per la nostra Regione, a cominciare proprio dal Paese in cui vivo”.  Insieme con il nuovo coordinatore della Calabria sono stati decisi anche quelli della Lombardia (Daniela Reho) e della Puglia (Francesca Pezzolla). A tutti loro il presidente Fimiani ha rivolto “un enorme in bocca al lupo” e ha chiesto “il massimo impegno per contribuire alla diffusione dei nostri valori e delle nostre opinioni”.