Fire S.p.A.: giornata inaugurale del corso di alta specializzazione sui crediti deteriorati a Messina

_dsc0022Si è svolta stamane presso l’Accademia Peloritana la giornata inaugurale della I edizione del corso di alta specializzazione in “Gestione e valorizzazione dei crediti deteriorati”, coordinato dal prof. Dario Latella. A questo primo incontro, attraverso cui si concretizza il rapporto con la Fire SpA, prima azienda italiana del settore con sede a Messina (assieme alla quale è nata l’iniziativa), sono intervenuti il Rettore, prof. Pietro Navarra, il Presidente della Fire, dott. Sergio Bommarito e l’Amministratore delegato Fire, dott. Claudio Manetti. “E’ la prima iniziativa dell’Ateneo peloritano che crea un collegamento diretto tra il percorso formativo e quello occupazionale – ha sottolineato il prof. Latella. Il corso, peraltro si rivolge ad un mercato in crescente e veloce sviluppo, che nei prossimi dieci anni avrà bisogno di risorse professionali di altissima specializzazione che in questo momento non hanno modo di essere formate dalle lauree generalistiche; auspico, dunque, che questa sia soltanto la prima di una lunga serie di edizioni”. “Aspettavo da anni questo momento – ha detto il dott. Bommarito – e sono molto soddisfatto di avere raggiunto finalmente questo obiettivo con la realizzazione di questo corso di specializzazione. Credo fermamente nella sinergia tra il mondo formativo e quello lavorativo perchè è nelle università che si formano le professionalità che poi si realizzano nei vari settori professionali, ed in particolare nel nostro che non è ancora largamente diffuso”. Il corso è volto alla formazione di figure esperte nella gestione efficace dei crediti deteriorati, NPL (non performing loans) sempre più richieste dal mercato del lavoro, a fronte di un fenomeno in crescita esponenziale e di non facile soluzione. Il percorso formativo prevede lezioni frontali in formula executive e un periodo di internship caratterizzato da quattro moduli: tre di formazione frontale d’aula nel settore giuridico, economico-finanziario e aziendale e uno di internship da svolgersi in azienda. Sono previste 264 ore di formazione tra lezioni frontali e stage presso l’azienda. Al termine del corso, vi sarà la possibilità di un contratto a tempo determinato e/o indeterminato, ovvero di instaurare una collaborazione a partita IVA, con Fire, per un numero di corsisti pari almeno al 30% tra coloro che avranno superato la prova finale.