Emergenza migranti a Reggio Calabria, il prefetto: “nuova tendopoli a Rosarno”

Verrà realizzata a Rosarno una nuova tendopoli per sostituire quella attuale

Rosarno-San-Ferdinando-tendopoliA Rosarno sara’ realizzata una nuova tendopoli in sostituzione di quella attuale, che sara’ rimossa“. Lo ha detto il prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari, in un incontro per mostrare i risultati di un servizio di controllo interforze effettuato all’interno della tendopoli che ospita centinaia di migranti in precarie condizioni igieniche ed ambientali. “La nuova tendopoli – ha aggiunto il Prefetto – accogliera’ chi ha diritto all’accoglienza, usando i criteri specifici fissati dalla legge. L’attuale tendopoli, cosi’ come si e’ consolidata negli anni, deve essere rimossa. E’ questa e’ la vera scommessa perche’ vi risiedono centinaia di persone che vanno attentamente controllate. Stiamo attivando con i nuclei interforze e l’Ispettorato del lavoro controlli sul campo e sopralluoghi anche per contestare eventuali rilievi a carico dei datori di lavoro degli immigrati“.