Elisa e Pooh prossimi appuntamenti live in Sicilia

pooh_sDopo i sold out delle cinque date di Notre Dame de Paris e del doppio appuntamento con i Modà, il Pal’Art Hotel di Acireale si prepara ad ospitare a dicembre due nuovi grandi eventi: Elisa il 7 e i Pooh il 10. L’“On Tour” di Elisa è partito da Firenze e si concluderà in Sicilia il 7 dicembre. La data siciliana al Pal’Art Hotel di Acireale, organizzata da Giuseppe Rapisarda, è l’unica tappa isolana del nuovo tour di Elisa che la vede protagonista nei palasport delle principali città italiane. “L’intento iniziale - commenta Elisa - era di cercare di unire un po’ tutto ciò che sono e che ho fatto nella maniera più integrale possibile cercando di far convivere diversi stili. Io sono un po’ cambiata, non tanto nel modo di cantare o nella scrittura, ma nel vestito musicale sì.  Ho voluto omaggiare tutti i miei cambiamenti, e poteva essere una cosa molto pericolosa. Non amo, infatti, alienare il pubblico, quella cosa che si crea quando stai chiedendo troppo e non riescono a seguirti…la cosa importante è che inizi a circolare un certo tipo di energia e di sentire con il pubblico, una sinergia. Il lavoro è togliere tutti gli ostacoli che possano impedire ciò, per cui quando fai la scaletta devi cercare di non avere questi ostacoli, sia a livello musicale sia a livello di visual. I brani che mi ha scritto Luciano Ligabue sono diventati per caso quelli un po’ più popolari tra la gente e li faccio cantare molto alla gente perché vedo la gioia.

E io sono felice, è un momento collettivelisa_00909_foto-di-carolinaamorettio molto prezioso durante il live”. L’inconfondibile voce di Elisa sarà accompagnata sul palco da: Andrea Rigonat (chitarra), Curt Schneider (basso), Victor Indrizzo (batteria), Cristian Rigano (tastiere), Jessica Childress e Sharlotte Gibson (cori). È online il videoclip ufficiale di “Bruciare per te”, terzo singolo estratto da “ON”, Il video del brano, diretto da Mauro Simionato, ha superato i 3 milioni di visualizzazioni. “ON” è un album dal sound pop, potente e moderno, che si mischia al soul, all’elettronica fino ad attingere a sonorità anni ’80. Tredici brani che esplorano diversi generi e che esprimono tensione emotiva, ritmo ed energia. L’album è stato certificato ORO (dati GfK Retail and Technology) mentre il singolo “No Hero” è doppio PLATINO con oltre 25 milioni di visualizzazioni su YouTube. Questo anno trionfale di celebrazioni e festeggiamenti del cinquantennale di carriera dei Pooh si chiuderà ufficialmente nelle città di Acireale, Caserta, Torino, Roma, Milano, Treviso per culminare, il 30 dicembre, a Bologna. La città che nel 1966 li ha visti nascere a 50 anni di distanza ospiterà il loro ultimo concerto. L’appuntamento siciliano al Pal’Art Hotel, organizzato da Giuseppe Rapisarda Management, era atteso dai fans isolani che nelle scorse settimane avevano preso d’assalto le infoline. Roby Facchinetti, Dodi battaglia, Red Canzian, Stefano D’Orazio e Riccardo Fogli saliranno per l’ultima volta sul palco insieme. vivendo con il pubblico uno dei momenti più significativi della loro lunghissima carriera, rivivendo tutte le emozioni, le gioie e i successi di questi ultimi 50 anni, prima dell’addio alle scene.