Debutta la Coppa Italia di Danza sportiva a Catania

fids-419-giovanni-costantinoPrestigioso il debutto della nuova stagione sportiva 2016/2017 della FIDS al Palaghiaccio di Catania, con la prima uscita nazionale della Coppa Italia di Classe A, spettacolo assicurato per gli sportivi e gli amanti della danza, che hanno riempito le tribune del Palaghiaccio  etneo. La Sicilia della Danza sportiva ha ospitato ieri la prima giornata di gare della Coppa Italia di danze Standard e Latino Americane, sul parquet del Palaghiaccio di Catania stanno gareggiando oltre quattrocento Atleti ballerini di Classe A provenienti dalla Sicilia e da tutta l’Italia. Ecco gli atleti ballerini che hanno vinto la prima tappa di Coppa Italia nelle Danze Latine categoria 19/34 classe A1: vincitori Samuel Santarelli e Elisa Brunetti, società Full Dance Italia Ssd di Roma,  al secondo posto  – Alessandro Tenore e Elena De Biase, società Dance For Life di Reggio Emilia, al terzo posto – Antonio Mendicino e Annalisa Palombella, società Danze Le Rose di Reggio Emilia. Danze Standard categoria 19/34 classe A1: vincitori Mirco Cinquini e Anita Pratelli, società A.s.d. Bellomani di Lucca, secondo posto – Samuele Pugliese e Federica Stavale, società Studio Danze Magnelli dic Cosenza, al terzo posto – Manuel Rosellini e Micol Barsotti, società Dance Style Academy di Pistoia. Gli Atleti ballerini vincitori, sono stati premiati dal Commissario straordinario della FIDS Giovanni Costantino e dal Presidente del Friuli Venezia Giulia Sergio Sidari, inoltre Costantino ha augurato il buon inizio stagione sportiva  a tutti i giudici di gara donna con un omaggio floreale.  Direttore di Gara Romolo Andracchio, vicedirettore Rossano Miranda, segretario di gara Michele Di Lillo, verbalizzatori Giovanni Famoso e Federico Silvestri, coadiuvati da 17 Giudici di gara provenienti da tutta Italia. Presentatori Grazia Angela Di Bella e Santo Dario Testa, alla regia musicale Giovanni Marino. Le gare sono iniziate  sabato 19 alle ore 10 e si concluderanno nella serata di domenica 20 novembre.