Cosenza: sequestrata l’area archeologica di piazzetta Toscano

I carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Cosenza hanno sequestrato l’area archeologica di piazzetta Toscano

carabinieriI carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Cosenza hanno sequestrato l’area archeologica di piazzetta Toscano. Il provvedimento è avvenuto dopo un sopralluogo effettuato dai militari sul bene culturale sottoposto a vincolo tutorio su un’area di 1500 metri quadri con resti di strutture murarie di abitazioni di epoca brettia del IV – III sec. a.C. e di una domus romana di età imperiale del II – III sec. d.C., decorata con pavimenti a mosaico e intonaci policromi. Il sito vede la presenza di rifiuti ed erbe infestanti. Alcune emergenze archeologiche sono danneggiate in modo irreversibile, mentre per è compromesso lo stato di conservazione.