Coni Calabria: “Sport di classe” abbraccia il nuovo corso

sport-classeInizia ufficialmente il progetto “Sport di classe” strutturato sull’alleanza Miur – Cip – Coni, con la finalità di intensificare, fin dalla scuola primaria, l’attività ludico – motoria, contornata dai sani valori della pratica sportiva in ottica inclusiva e legalizzante. Lo step fondamentale della formazione, organizzato dalla Scuola Regionale dello sport, dei 295 tutor calabresi, aderenti al progetto, vede attivi, in queste ore, a Vibo Valentia, presso le strutture del Liceo Statale “Vito Capialbi” i primi 115 protagonisti, con il proseguo dei lavori, nella giornata di domani, mercoledì 30 Novembre, per i restanti 180. Al concludersi di questo incontro formativo, i tutor, intraprenderanno il loro percorso nei vari istituti, di concerto con i docenti di educazione fisica, fino al termine dell’anno scolastico, sperimentando l’inclusione e promuovendo l’attività sportivo – valoriale.  ”Sport di classe” rappresenta, quindi, il progredire di un percorso, tracciato negli ultimi tre anni, volto, non solo, alla scoperta dei giovani campioni del domani ma motivato dall’offerta di un corretto stile di vita che solo lo sport riesce a concedere.