Cittanova (Rc), domani manifestazione studentesca provinciale promossa da Federazione degli Studenti

img_0675Il 17 Novembre si terrà a Cittanova la manifestazione provinciale degli studenti, una data importante, la ricorrenza della giornata internazionale dello studente. Come ormai avviene da diversi anni, a promuovere l’iniziativa oltre ad essere i rappresentanti degli studenti di Cittanova, sono anche i rappresentanti degli studenti di molti comuni della provincia e la Federazione degli Studenti. La manifestazione avrà inizio alle 9.30 con un sit-in nei luoghi simbolo di Cittanova, per poi concludersi in un’assemblea pubblica a piazza San Rocco in cui interverranno tra gli altri, il presidente della consulta provinciale degli studenti Francesco Nicoló, il coordinatore della rete degli studenti medi Antonino Vazzana, il rappresentante studenti Leopoldo Prestileo e a concludere i lavori sarà Alex Tripodi coordinatore regionale della Federazione degli studenti Calabria. Non tardano a farsi arrivare le considerazioni degli organizzatori, per il coordinatore degli studenti medi di Reggio Calabria, Nino Vazzana “in un mondo sempre più in crisi dal punto di vista sociale, economico e morale sarà fondamentale immaginare un nuovo modello di diritto allo studio per garantire a tutti gli studenti uguali diritti ed opportunità. In tal senso il governo finora qualcosa ha fatto, ma serve fare dei grossi passi in avanti. Con la Buona Scuola che definirei un buon provvedimento ma insufficiente, non si è risolto definitivamente la questione delle differenze tra le scuole del nord e quelle del sud. Il mezzogiorno vive una crisi che sarà possibile affrontare prima e superare dopo, solo grazie ad una nuova generazione che vuole costruire una società della conoscenza libera da dogmi ed ipocrisie che nel passato hanno solo fatto regredire la nostra terra.