Catanzaro: sollevata eccezione di competenza territoriale nell’inchiesta Dirty soccer

Sollevata eccezione di competenza territoriale per i 62 imputati dell’inchiesta Dirty Soccer

LaPresse/Gerardo Cafaro

LaPresse/Gerardo Cafaro

I difensori dei 62 imputati nell’inchiesta Dirty soccer hanno sollevato eccezione di Hanno sollevato eccezione di competenza territoriale. L’inchiesta aveva portato all’arresto di 50 persone nel maggio 2015 tra cui   calciatori, dirigenti e presidenti di squadre di calcio dei campionati minori, dalla Lega Pro all’Eccellenza accusati di una serie di combine messa in atto tra squadre di calcio di Serie B, Lega Pro, Cnd e nell’Eccellenza calabrese tra il 2014 e il 2015. La richiesta è stata presentata durante la prima udienza.  Il gup si è riservato di decidere e comunicherà le sue determinazioni in occasione della prossima udienza, fissata per il 25 novembre.