Calabria, iniziata la prima campagna di sicurezza stradale organizzata dall’Associazione “Basta Vittime sulla SS106”

00È iniziata questa mattina da Cariati, in provincia di Cosenza, la prima campagna di sicurezza stradale organizzata dall’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” dal titolo “Quando guidi pensa a chi ti ama. Le regole ti salvano la vita e rispettarle conviene”.

Ad inaugurare l’inizio della più grande campagna di sicurezza stradale nella storia della Calabria il Sindaco di Cariati Filomena Greco che si è intrattenuta con i volontari dell’Associazione ed ha anche lei contribuito alla diffusione dei flyer tra gli studenti. Il Sindaco di Cariati non ha rinunciato ad evidenziare l’importanza di questa iniziativa ma soprattutto del messaggio che l’Associazione ha intenzione di lanciare soprattutto ai giovani.

L’Associazione nella giornata di oggi è riuscita a raggiungere tutti gli studenti del Liceo Scientifico “Stefano Patrizi”, del I.I.S. – IPSIA – ITI “Giovanni Mazzone” e del Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e per la Ristorazione di Cariati Marina grazie all’autorizzazione ottenuta per merito della Dirigente Scolastica Dott.ssa Ornella Campana. Poi ha continuato nell’Istituto Comprensivo Statale di Cariati Marina e di Cariati superiore grazie all’autorizzazione ottenuta per merito della Dirigente Scolastica Dott. Maria Brunetti.

L’Associazione è soddisfatta per la reazione degli studenti che sono rimasti positivamente colpiti dal messaggio che è stato consegnato loro così come dall’accoglienza di tutto il personale docente ed amministrativo a cui rivolge un sentito e sincero ringraziamento.

Molto emozionante l’ingresso in una delle classi del Liceo Scientifico intitolata a Luana Marino giovane studentessa cariatese vittima della S.S.106 insieme alla sorella Jessica di 17 anni ed a Loren Palmieri (anche lei di Cariati e di 17 anni), in un tragico incidente avvenuto il 21 giugno del 2008 e che l’Associazione non dimenticherà mai.

L’Associazione, inoltre, è stata raggiunta, nel mentre era impegnata nel regolare svolgimento della propria attività, da RAI3 Calabria che sull’iniziativa ha realizzato un servizio e poi dagli amici di RLB Radioattiva e di SUD una rete televisiva calabrese. La campagna di sicurezza stradale domani continuerà a Rossano dove riuscirà a raggiungere altri studenti di altre scuole.