Basket, Viola-Ferentino 76-89: crisi totale per i neroarancio, spettro retrocessione

La Viola si ferma ancora anche contro Ferentino, partita senza storia al PalaCalafiore, adesso la situazione di classifica è delicatissima

viola-7VIOLA-FERENTINO, ALTRA SCONFITTA PER I NEROARANCIO, ADESSO E’ CRISI TOTALE - Crisi totale per la Viola Reggio Calabria che subisce un’altra pesantissima sconfitta al PalaCalafiore, questa volta a fare festa è Ferentino. La situazione per la squadra di Paternoster è adesso difficilissima, una situazione prevedibile dopo una campagna acquisti al risparmio, servono innesti sul mercato altrimenti raggiungere la salvezza sarà una chimera.

VIOLA-FERENTINO, KO PESANTISSIMO PER I NEROARANCIO - Viola in partita solo nel primo quarto, i neroarancio giocano con intensità e vanno al primo intervallo in vantaggio di 6 punti. Poi la squadra di Paternoster fa una fatica incredibile, grandi difficoltà in fase realizzativa e Ferentino ne approfitta. Il secondo ed il terzo quarto sono tutti di marca ospite. Nel finale piccola reazione della Viola ma ormai è troppo tardi per pensare ad una rimonta. Quarta sconfitta consecutiva per la Viola che rimane all’ultimo posto e vede il baratro della retrocessione, serve uno scossone o sarà troppo tardi. Per i neroarancio non bastano Radic e Legion, forse gli unici che possono essere considerati di categoria, per Ferentino ottime prestazioni di Gilbert, Imbrò e Musso.