Arrestato nel reggino 21enne agli arresti domiciliari per altra causa

carabinieriGiorno 4 novembre 2016, in Gioia Tauro (RC), i Carabinieri della locale Stazione, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per l’espiazione della pena detentiva emesso, dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i  Minorenni di Reggio Calabria, rintracciavano e traevano in arresto Amato Federico, di anni 21, del luogo, già noto alle FF.OO., in atto già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per altra causa. Il prevenuto dovrà scontare la pena di mesi 11 di reclusione per ricettazione. L’arrestato, è stato tradotto presso propria abitazione in regime di detenzione domiciliare, su disposizione dell’A.G..