Alluvione Sicilia, dichiarato lo stato di calamità. Picciolo: “ringrazio Crocetta”

alluvione-3“La forza di noi siciliani si è sempre manifestata nei momenti drammatici e le decisioni che provengono da chi ha grandi responsabilità di governo confermano questa atavica sensibilità. Siamo orgogliosi della risposta data dalla Giunta presieduta dal Governatore Crocetta che a poche ore di distanza dal finimondo abbattutosi su parecchi territori dell’Isola ha dichiarato lo stato di calamità naturale e di emergenza, stanziando complessivamente 70 milioni di euro per le popolazioni di Licata, Agrigento e delle zone joniche del messinese”, è quanto scrive in una nota l’on.Beppe Picciolo. “Un ringraziamento particolare – prosegue Picciolo – vogliamo riservarlo al nostro assessore Maurizio Croce che ancora una volta, con il pragmatismo che contraddistingue la nostra azione politica, ha messo subito al servizio della Giunta numeri e dati per poter definire ed approvare un piano di aiuti importanti, che serviranno a dare ristoro e certezze alle popolazioni così duramente colpite”, conclude.