Allerta Meteo, violenti temporali in Calabria e Sicilia: inizia una lunga notte di maltempo estremo

Allerta Meteo, forte maltempo in Calabria e Sicilia: attenzione ad altri fenomeni estremi nella sera/notte

immagine-3-575x420Allerta Meteo Calabria e Sicilia- Il maltempo continua a colpire l’Italia: mentre le precipitazioni si stanno attenuando al Nord, dove da un punto di vista dei fenomeni il peggio è passato ma resta alta l’allerta per le piene dei fiumi previste tutte in transito per le prossime ore, violenti temporali stanno ancora interessando il Centro e il Sud e insisteranno nelle prossime ore. I fenomeni più estremi stanno colpendo il basso Jonio, tra Sicilia orientale e Calabria meridionale, ma nelle prossime ore si estenderanno fino al Salento. Nelle zone joniche della Calabria, tra Sila, Serre e Aspromonte, molte località hanno superato i 60mm di pioggia dopo che già ieri avevano accumulato 20–30mm di pioggia. Anche in Sicilia sono in atto dei nubifragi con picchi di 70mm tra Messina e Catania. E un altro pericoloso fronte temporalesco sta interessando bassa Toscana, alto Lazio e Umbria, con una risalita mite pre-frontale che si scontra al fronte freddo proveniente da nord/ovest dando vita ad una situazione molto pericolosa alle porte settentrionali di Roma, dove sono già in atto forti piogge fino a 35mm sia sul lago di Bracciano che su quello di Bolsena. Il Paese sta vivendo una fase di maltempo molto pesante, di tipico stampo autunnale con temperature miti, correnti meridionali e perturbazione in prevalente risalita da Sud. Poche le zone rimaste a secco: l’estremo nord/ovest, il medio/basso Adriatico e la Campania/Basilicata (ma in quest’ultima area avremo delle piogge nelle prossime ore).