Aeroporto dello Stretto, Idv: “come sempre si rincorrono i buoi dopo che sono scappati”

aeroporto dello stretto“Rincorrere i buoi dopo che sono scappati dalla stalla è il comportamento irresponsabile di quella classe politica-amministrativa per nascondere le loro inefficienze e responsabilità e camuffare la loro inettitudine agli occhi dei reggini e dei calabresi che li hanno eletti. Della crisi del “Tito Minniti” di Reggio Calabria se ne parla da mesi non solo a causa del fallimento della Sogas per il balletto inconcludente di responsabilità che i principali azionisti della Società di gestione dell’Aeroporto dello Stretto che tra di loro si sono ribaltati senza una efficace soluzione. La Provincia di Reggio Calabria, i comuni di Reggio e di Messina e la Regione Calabria oggi devono rispondere davanti alla popolazione per il fallimento della Sogas e per l’eventuale chiusura dell’aeroporto di Reggio con grave danno per lo sviluppo del territorio reggino. Della loro inettitudine e responsabilità principalmente sono chiamati a rispondere per la mancanza strategica di una vero Piano dei Trasporti sia la neo Città Metropolitano di Reggio Calabria, sia la Regione Calabria che, oltre a non avere una politica di rilancio degli aeroporti calabresi, in questi ultimi anni ha quasi fatto dismettere il trasporto su rotaia a favore del gommato”. E’ quanto scrive in una nota Oreste Arconte, responsabile organizzativo di Italia dei Valori (IdV) per la Provincia di Reggio Calabria, il quale sottolinea “l’irresponsabile ed ingiustificato silenzio del presidente della Giunta regionale di fronte la decisione di Alitalia di abbandonare definitivamente la rotta di Reggio Calabria che significherebbe la morte definitiva del “Tito Minniti”, come aeroporto strategico dell’Area Metropolitana dello Stretto”. Arconte, ha prontamente invitato il senatore Francesco Molinari di “intervenire presso il Ministro dei Trasporti Graziano Derio affinché intervenga per far desistere Alitalia dalla sua scellerata decisione. Per IdV, l’aeroporto di Reggio Calabria è uno snodo infrastrutturale fondamentale per lo sviluppo turistico ed il rilancio economico di Reggio Città Metropolitana, e della sua provincia e per tale motivo l’aeroporto reggino dovrà essere difeso, ed Italia dei Valori sarà in prima linea, fino all’estreme forze”, conclude.